L'Hotel Ludwigshof con il bosco d'estate sullo sfondo

Le migliori strade per raggiungere il Ludwigshof

Strade ricche di emozioni per raggiungere il nostro Hotel

Per chi ha scelto il Ludwigshof a Trodena la vacanza in moto inizia già durante l’arrivo. Potete scegliere – da nord, sud, ovest o est: non mancano curve, tornanti e paesaggi da sogno. Gli appassionati di moto verranno sicuramente appagati.

 Coordinate GPS del MoHo Hotel Ludwigshof:
Est: 11°20'48''
Nord: 46°19'14''

Arrivando da nord: Da Monaco di Baviera si prosegue per Garmisch per raggiungere il Fernpass. Successivamente si percorre una strada poco impegnativa attraverso l’Ötztal in direzione Passo del Rombo. Poi si scende fino alla città di cura di Merano, dove vale la pena sostare per prendere un caffè e passeggiare un po’ nella città vecchia, poi passando per Bolzano si raggiunge Trodena.

Arrivando da sud: Da Venezia si percorre la strada per Bassano del Grappa, passando per Asiago si sale al Passo di Vèzzena. La strada da Asiago al passo attraversa il bellissimo Altopiano di Asiago. Scendendo si prosegue per Caldonazzo, poi per Pergine attraverso il Passo Redebus e infine passando per Cavalese si arriva a Trodena.

Arrivando da ovest: Su questo itinerario sicuramente non mancano le curve e i tornanti. Venendo da Friedrichshafen si percorre prima il Passo dell’Arlberg, passo straordinario per centauri, si prosegue sulla Norberthöhe e si attraversa il Passo Resia. Ma non è tutto. Percorrendo la Val Venosta si prende poi per il Passo Palade e il Passo Mendola, raggiungendo infine Trodena.

Arrivando da est: Da Lienz si prosegue per Valdaora e da lì si attraversa il Passo Forcola da dove la bellissima veduta sulla valle invita a una breve sosta. Da lì si prosegue fino al Passo Sella, poi giù fino a Predazzo passando per Cavalese e infine si arriva a Trodena.